Jack Williamson : L'isola del drago



Trama

Quando nel passato più remoto, tra le foreste di felci arboree e i vulcani rosseggianti in un cielo velato perennemente dalle ceneri della Terra nascente, i lontani progenitori della razza umana si rifugiavano nelle caverne, la battaglia per la sopravvivenza era giunta alla sua svolta decisiva: una battaglia iniziata quando, nell'umido calore di qualche mare primordiale, la prima cellula era nata e si era scissa, avviando l'eterno processo dell'evoluzione e della lotta
per sfruttare ciò che il mondo offriva alla vita. Eppure, dopo due milioni di anni, questa lotta non si è ancora conclusa... perché nella fredda, ostile civiltà tecnologica, nella New York angosciosa dei nostri incubi, una nuova presenza si aggira tra i grattacieli, una presenza che non ha volto e non ha nome, ma che minaccia la stessa sopravvivenza del genere umano.


[Solo gli utenti registrati possono vedere i link. ]